Seguimi tramite mail!

mercoledì 25 gennaio 2012

Arrivati a questo punto mi pare giusto, prima di affrontare il  punto sulle armi, fare un breve elenco di tutte quelle cose necessarie da avere sempre con se durante l'ormai certa 
APOCALISSE ZOMBESCA!


Ovviamente non sto a rielencare i punti precedenti, vi ho già spiegato la loro necessità, vado ad aggiungere però:

  • Abiti per ogni evenienza. Non parlo di abiti da sera o da festa, dubito che verranno organizzati eventi dove è d'obbligo lo smoking, parlo di pensare al futuro, se al momento ci son 50 gradi, tra 6 mesi potrebbero essercene -10..
  • Scarpe!Se dovrete muovervi assicuratevi di avere delle buone scarpe comode sia a lunghe camminate, sia per scatti per sfuggire a chi vi vuole mangiare!
  • Sacco a pelo ed altro materiale utile per un accampamento, anche se occuperete una casa, non è detto che sia provvista di letti, o cucine o altro materiale
  • Qualcosa per lavarvi, è meglio farsi trovar puliti e profumati in caso qualcuno si voglia cibare con voi!Ed a nessuno piacciono i puzzoni
  • Una mappa, una bussola ed una torcia....non credo servano spiegazioni
  • Un libro, un lettore musicale..qualcosa per svagarsi..molto importante




Al momento non mi vien in mente altro di essenziale, sigarette, birre e altre brutte cose le sconsiglio, meglio essere al top delle capacità fisiche e mentali in caso di attacco..
Se avete altre idee lasciate un commento!
Alla prossima!

domenica 22 gennaio 2012


Dopo una lunga assenza dove fortunatamente gli zombie non han ancora invaso il pianeta terra....(o forse si?) siamo arrivati al

Punto numero 5!
                                            Radio

Una radiolina è indubbiamente indispensabile in caso di attacco. Probabilmente il mondo come lo conosciamo ora non sarà più lo stesso, e le comunicazioni tra noi uomini saranno molto difficili!
Niente internet, telefoni, fax, telegrammi, servizi postali (dannati postini!non vogliono fare il loro lavoro solamente perché rischiano di finir divorati da zombie!) ecc ecc, ma le radio son abbastanza affidabili, dato che creare un ripetitore radio, qualcosa per mandare un messaggio radio è abbastanza semplice, basta cercare su google per trovare mille idee (ecco, aggiungete cercare su google come fare una radio amatoriale alla lista di cose da fare), perciò è lecito pensare che le richieste di aiuto, soccorso e recupero superstiti avvengano tramite radio.
Ovviamente è inutile avere un maxi stereo con super casse, direi di accontentarsi di una radiolina, magari di quelle tanto simpatiche che funzionano a manovella (come le pile della decathlon), in modo da non sprecare la già poca energia elettrica rimanente.
Ricordatevi di controllare giornalmente tutte le frequenze per scoprire nuove informazioni!



La foto del giorno




Dita zombie, le vostre peggior nemiche....




Alla prossima!