Seguimi tramite mail!

venerdì 6 dicembre 2013

Le armature

Salve a tutti!
Eccomi tornato con un nuovo, incredibile ed affascinante post!
Come avete passato l'estate?
Pensate a che profumo che ci sarà lungo le afose strade, quando,gli zombie e cadaveri rilasceranno i loro gas, causati dai loro corpi putrefatti.
Ahahah..
No
Non sarà divertente.
Tranquilli, poi arriverà l'autunno e la pioggia aiuterà a far marcire i cadaveri!

Ma bando alle ciance! Oggi affrontiamo un nuovo importante argomento:
Armature, conviene indossarle? se si, quali conviene indossare?


Per discutere di ciò, come sempre, prima dobbiamo analizzare la modalità con cui il virus si propagherà per il nostro piccolo pianeta e la tipologia di zombie che affronteremo nel prossimo futuro. 

Le combinazioni principali sono:

  • Virus trasmesso per morso, Zombie deboli e lenti
  • Virus trasmesso tramite fluidi (sangue, saliva..), Zombie deboli e lenti
  • Virus trasmesso per morso, Zombie forti e veloci
  • Virus trasmesso  tramite fluidi (sangue, saliva..), Zombie forti e veloci
Altre modalità di trasmissione del virus non sono importanti ai fini di un'armatura.

Iniziamo con il primo punto, morso e deboli.
In questo caso per proteggerci dovremo utilizzare qualcosa che ci lasci liberi di muoverci agilmente, per sfuggire facilmente zombie. Questi essendo deboli non dovrebbero causarci danni, quindi un armatura anche fatta di plastica, o addirittura di carta molto spessa, potrebbe salvarci la vita. Questa dovrà solo impedire di far si che il morso non raggiunga il nostro corpo.

Al secondo punto abbiamo invece trasmissione tramite fluidi e zombi sempre deboli.
Questa volta l'armatura dovrà anche proteggerci da sangue, saliva e eventuali liquidi rilasciati dagli zombie in decomposizione. In questo caso l'armatura in plastica non basterà più, dato che il rischio contaminazione è alto. 
Il mio consiglio è di indossare al di sotto della vostra armatura leggera, una di quelle tute utilizzati nei laboratori con cappuccio(magari anche in un tessuto traspirante, cosi non puzzerete troppo) , in modo da fermare ogni fluido indirizzato contro la vostra persona. Ovviamente una maschera per coprirvi il viso è obbligatoria. Vi consiglio anche di evitare lo scontro corpo a corpo. meglio evitare pericolosi schizzi di sangue!

Con la terza e quarta combinazione le cose si fanno più difficili.
Zombie forti e veloci sono sinonimo di guai, il pericolo deriva non solo dalla possibilità di venire contaminati tramite il morso o vari fluidi, ma anche dalla possibilità di venire feriti o peggio ancora uccisi durante il combattimento. 
In questo caso evitate il combattimento corpo a corpo, usate solo armi a distanza. 

E se sto per essere sopraffatto?
 SCAPPA! 

E se voglio salvare la solita donzella in difficoltà per dimostrarle quanto sono figo e forte?
SCAPPA!
Ma...
SCAPPA HO DETTO!
Ecco che fine farà la vostra donzella!

Non fate il cavaliere, non salvate la donzella in difficoltà!
Parlando di cavalieri...volevate usare un armatura in ferro? Magari bello spesso vero? Contro gli zombie? 
Io direi proprio di no.
 Certo, vi terrà al sicuro dai morsi, certo, sarete proprio fighi li dentro, ma vi intralcerà durante la eventuale fuga. Rischiereste di venire presi e sbalzati in giro dallo zombie super forzuto di turno. 

E non sarà divertente..Farà male..Molto male.

Piuttosto, che ne dite di una maglia in ferro. Quelle da indossare sotto l'armatura. Quella potrebbe essere una buona idea!
Questa è una maglia in ferro, abbinata con un grazioso copricapo

Non troppo pesante, ma abbastanza robusta da proteggervi anche da morsi decisi. Nel caso di propagazione del virus tramite fluidi, ricordate di indossare sempre, sotto la maglia, una tuta impermeabile intera.


E con questo è tutto amici. 
Al prossimo articolo..forse..se gli zombie non mi mangiano prima!