Seguimi tramite mail!

lunedì 10 ottobre 2011

Come sopravvivere ad un invazione di zombie

Salve a tutti amici lettori!

Questo blog nasce con l'idea di fornirvi una guida da utilizzare in caso di una invasione di.. 
ZOMBIE



Innanzi tutto definiamo cosa intendo per zombie:
persona, probabilmente morta, perennemente affamata di carne umana, o cervelli, come preferite.
In questo primo post mi occuperò di cose ESSENZIALI da fare in caso di invasione di mangiacervelli.

Se il fato vorrà, un giorno un virus, una piaga mandata da Dio, o da un pazzo, trasformerà molte persone in queste “cose”.
Su dai, non disperatevi già ora! Almeno avrete l'opportunità, grazie alla mia guida, di sopravivere e ammazzarne qualcuno!
Siete pronti?Ok!iniziamo!

Allora la prima cosa da fare è non farsi perdere il panico, il quale ci porterebbe a far cose stupide, ad esempio rifiutare il fatto che il tuo caro fratellino si sia trasformato in un non morto..
Non appena sentirete la notizia, (possibilmente evitate rete 4, o il TG 5 o peggio ancora studio aperto) dovete iniziare a far scorta di beni primari:

  • cibo
  • acqua
  • energia elettrica
  • medicinali
  • radio
  • armi, molte armi.

Analizziamo il primo punto.
Il cibo

E be, qua non c'è molto da dire, il mio consiglio:
fate scorta di cibo a lunga conservazione, vi assicuro che, in caso di invasione, non avrete molta voglia di andare a far acquisti dal vostro commerciante di fiducia
“salve Alberto come sta? Mi da 7 banane?”
“ahhhh..cervello..carne mmmmm"
No, non è una buona idea..
Perciò pasta, legumi, cibo in scatola, cose simili..evitate alimenti che devono stare in frigo, probabilmente l'energia elettrica non sarà assicurata.
Cercate di avere tutte le possibili vitamine che vi servono, non vorrete affrontare malattie in questi momenti, e lo scorbuto è dietro l'angolo!

p.s se amate un certo alimento, fatene scorta!non vorrete restarne senza vero?

Nessun commento:

Posta un commento